Ricetta: crema al limone fatta in casa per una pelle perfetta

Ricetta: crema al limone fatta in casa per una pelle perfetta

Avere una bella pelle è il sogno di ogni donna e spesso è il riflesso delle cure che le diamo. Tuttavia, inquinamento, cattiva alimentazione o sovraesposizione al sole sono alcune delle cattive abitudini che danneggiano la pelle e la rendono opaca. Quindi signore, non abbiate fretta di acquistare creme costose e dannose e pensate ai prodotti naturali che avete in casa che sono più economici ed efficaci.

Abbiamo in nostro possesso nella nostra cucina, diversi ingredienti e cibi benefici sia per la nostra salute che per la bellezza della nostra pelle.

Per le donne che soffrono di una carnagione spenta, non c’è niente di meglio delle patate per portare luminosità e bianchezza alla loro pelle eliminando le macchie antiestetiche che possono renderla brutta. Così, mescolata con altri ingredienti come limone o cetriolo, tutti ugualmente efficaci per la pelle, la patata ti aiuterà a ridurre gli inestetismi della pelle per renderla più bella e sana. 

I benefici delle patate

Le patate sono ricche di enzimi chiamati catecolasi che aiutano a ridurre le macchie cutanee, le macchie scure e le cicatrici da acne. È una fonte naturale di calcio, vitamina C, vitamina B6, potassio oltre a zinco, ferro e numerosi fenoli e glicoalcaloidi che sono potenti antiossidanti, permettendo di combattere le rughe, combattere i radicali liberi e mantenere l’idratazione della pelle per una maggiore elasticità. Aiutano anche a produrre collagene ed elastina per ridurre le zampe di gallina.

Inoltre, la patata elimina le cellule morte e le impurità dalla pelle. Inoltre, grazie al suo contenuto di vitamina C, ha proprietà che sbiancano la pelle riducendo la produzione di melanina, diminuendo l’iperpigmentazione, per una pelle più chiara e morbida.

I benefici del limone

Il limone è ricco di vitamina C e antiossidanti come i flavonoidi e quindi aiuta a combattere i radicali liberi e combattere l’invecchiamento cellulare stimolando la produzione di collagene. Aiuta anche a combattere le rughe, grazie alla sua ricchezza di tannini e flavonoidi. È anche un antibatterico e un astringente e aiuta a restringere i pori e regolare la produzione di sebo , grazie all’acido citrico e ai flavonoidi che contiene. Aggiungendo vitamina C a questi componenti, può schiarire le macchie di pigmento sulla pelle, ridurre l’acne e restituire una bella luminosità alla pelle.

Benefici del cetriolo

Originario dell’Himalaya, il cetriolo è un idratante naturale e contiene il 96% di acqua. Oltre ai suoi benefici per la salute e agli effetti dimagranti, rimane un ingrediente importante per la bellezza della pelle, che sarà solo più luminosa e sana.

Il cetriolo è l’alleato perfetto per illuminare la pelle grazie alla vitamina C, agli oli essenziali e agli enzimi naturali che contiene, che gli consentono di donare luminosità alla pelle spenta e ridurre le macchie di pigmento. .

La sua ricchezza in acqua e acido folico (vitamina B9) gli conferisce la proprietà di idratare gli strati superficiali della pelle.

Allo stesso modo, il cetriolo ha proprietà antinfiammatorie grazie al suo contenuto di cucurbitacina che gli conferisce potere curativo, soprattutto per la pelle a tendenza acneica. Inoltre, il suo contenuto di vitamina B6 aiuta a lenire arrossamenti e prurito sulla pelle.

Maschera di patate e limone

Ingredienti :

  • Una patata biologica
  • Succo di 1/2 limone biologico

Preparazione:

Mescolare la patata poi aggiungere il succo di limone . Mescolate fino ad ottenere un composto omogeneo. Applicare questa maschera sul viso con movimenti circolari. Lasciare in posa per 20 minuti quindi risciacquare con acqua tiepida.

Maschera di patate e cetrioli

 

Ingredienti :

  • Una patata biologica
  • ½ cetriolo biologico

Preparazione:

Amalgamare i due ingredienti fino ad ottenere un composto omogeneo. Applicare sul viso con leggeri movimenti circolari. Lasciare in posa per 25 minuti, quindi risciacquare con acqua tiepida.

Avvertenze:

  • Si consiglia di utilizzare la maschera al limone la sera per evitare l’effetto fotosensibilizzante del limone.

Se non hai mai usato una maschera al cetriolo prima, fai il test mettendone una fetta all’interno del polso per 5 minuti per verificare se hai sensazioni di arrossamento o bruciore.

Hit enter to search or ESC to close.