Questa maschera viso illuminante è il trattamento preferito delle donne giapponesi

Questa maschera viso illuminante è il trattamento preferito delle donne giapponesi

Strobing, baking, contouring…Espressioni che si moltiplicano sui social network per illustrare le nuove tendenze del make up. Per scolpire il viso o camuffare le imperfezioni della pelle, queste tecniche si sono democratizzate grazie a celebrità e influencer che giurano su questi metodi di mostrare una carnagione perfetta. Tuttavia, se questi ultimi hanno migliaia di seguaci in Europa e negli Stati Uniti, rimangono agli antipodi della filosofia giapponese che sostiene il fascino naturale.

I rituali di bellezza giapponesi non sono solo una routine per prendersi cura di sé. Ormai fanno parte di una vera e propria arte di vivere basata su una combinazione di tecniche ancestrali e metodi moderni per favorire il benessere del corpo. Avanguardia ma ancora attaccata alle sue radici, l’arcipelago giapponese ha saputo utilizzare ingredienti naturali per salire sul podio dei paesi più rinomati per una pelle impeccabile.

Riso, miele,  pomodoro  e limone, ecco gli ingredienti chiave della maschera che vi presentiamo oggi. Ricchi di comprovate virtù, ti permetteranno di ritrovare un viso fresco e tonico per ridurre i segni del tempo e combattere le impurità che ne attenuano la luminosità.

Quali sono i suoi vantaggi?

Riso

Utilizzato in cucina per la preparazione di gustose pietanze, il riso è anche un alleato di bellezza imprescindibile. Sotto forma di polvere, latte o farina, sublima la pelle grazie al suo  contenuto di inositolo , uno dei suoi principi attivi più importanti. Quest’ultimo dà un vero e proprio impulso alla circolazione sanguigna, migliora l’elasticità della pelle, regola la produzione di sebo e rallenta l’invecchiamento delle cellule per combattere la comparsa delle rughe. Inoltre uno  studio  avrebbe dimostrato che bagni di 30 minuti al giorno contenenti amido di riso (in polvere) avrebbero consentito ai pazienti affetti da irritazioni cutanee di migliorare del 20% la capacità di guarigione dell’epidermide.

Pomodoro

Per una pelle rimpolpata e profondamente idratata, il pomodoro può essere di grande utilità. Ricco di acqua, sali minerali e  licopene , favorisce l’idratazione fungendo da scudo contro i radicali liberi che causano l’invecchiamento cellulare. Inoltre, il suo  contenuto di vitamina C  favorisce la lotta all’iperpigmentazione e al fotoinvecchiamento legati alla maggiore esposizione ai raggi UV.

Tesoro

Oltre alle sue proprietà antibatteriche e antinfiammatorie, il miele è un potente esfoliante naturale per ritrovare una pelle morbida senza subire un’azione abrasiva. Alexandra Soveral, professionista della bellezza e  specialista del viso di  origine britannica, giura alla rivista Vogue sull’elisir d’oro che usa da quasi 15 anni . Quest’ultimo infatti, secondo il “facilista”, eliminerebbe le cellule morte e aumenterebbe il rinnovamento cellulare per ritrovare un colorito radioso!

Limone 

Come il pomodoro, il  limone  contiene vitamina C dal potere antiossidante molto utile per una pelle fresca e priva di imperfezioni. Astringente, l’agrume aiuta anche a ridare luminosità  al viso e combattere un colorito spento. A seconda delle tue preferenze e del tuo tipo di pelle, puoi scegliere di aggiungerla o meno alla tua maschera di bellezza.

Ecco cosa ti servirà per realizzarlo:

ingredienti

  • ½ pomodoro a cubetti (bio)
  • 1 cucchiaio di riso in polvere
  • 1 cucchiaino di miele biologico
  • 1 cucchiaio di succo di limone biologico

Consigli per la preparazione 

Per iniziare, lavate il vostro pomodoro e tagliatene una metà a cubetti. Metterli in una ciotola e aggiungere il resto degli ingredienti. Amalgamare il tutto fino ad ottenere un composto omogeneo, quindi applicare sul viso e lasciare agire per 15-20 minuti. Non ti resta che sciacquare!

Avvertenze

Se decidete di inserire il limone nella vostra ricetta, ricordate che l’agrume è fotosensibilizzante ed è fortemente consigliato non esporsi al sole dopo averlo applicato sulla pelle.

Per qualsiasi ingrediente utilizzato per una maschera di bellezza, si consiglia vivamente di effettuare preventivamente un test allergologico.

Hit enter to search or ESC to close.