4 usi che non sapevi del perossido di idrogeno per le piante

4 usi che non sapevi del perossido di idrogeno per le piante

Sappiamo tutti che il perossido di idrogeno viene utilizzato per pulire e disinfettare le ferite, ma questo liquido non solo aiuta nel primo soccorso domestico, ma può anche essere efficace per le nostre piante. Ecco perché in questo articolo ti diremo quando può essere efficace sul terreno e sulle piante del tuo giardino.

Usi del perossido di idrogeno per le vostre piante

1. Favorisce l’acqua migliorandone la qualità

L’acqua del rubinetto è la principale fonte di apporto di umidità alle piante, ma spesso contiene troppo cloro e questo può ucciderle, quindi non è l’opzione migliore ed è qui che il perossido di idrogeno diventa il tuo alleato.

Sciogliere 20 ml di acqua ossigenata al 3% in 5 litri di acqua del rubinetto e procedere all’irrigazione come di consueto, anche se il pH dell’acqua è molto acido o alcalino, il perossido di idrogeno regolerà questi processi, trasformandola in acqua per pavimenti totalmente potabile .

Due . Dà l’aria necessaria al suolo

Avere le piante in vaso ed esposte sul balcone le fa impantanare sotto una pioggia battente, e al contrario, se c’è carenza d’acqua, il terreno tende ad agglomerarsi. In ogni caso, quello che sta succedendo alle radici delle nostre piante è che l’ossigeno è sparito.

Ecco perché le piante si decomporranno lentamente e potrebbero persino morire. Affinché ciò non accada, mescolate il perossido di idrogeno al 3% in un litro d’acqua e annaffiate le vostre piante, portando loro così l’ossigeno essenziale affinché non muoiano.

3. Fungicida imbattibile

I funghi causano molti problemi alle piante e sono visibili solo sotto forma di funghi che delimitano le radici e la pianta e quando sono stati al loro interno per un po’ di tempo. Ti consigliamo di mescolare perossido di idrogeno all’1% e acqua distillata in parti uguali e spruzzarli ogni 7 o 15 giorni. Ciò impedirà la formazione di funghi.

4. Un eccellente insetticida

Per eliminare i piccoli predatori vegetali, basta mescolare il 3% di perossido di idrogeno con 10 parti di acqua e, se si vuole solo prevenire la loro comparsa, mescolarli in parti uguali con acqua distillata.

Hit enter to search or ESC to close.