3 errori che fai quando pulisci l’urina del tuo cane che moltiplicano l’odore

3 errori che fai quando pulisci l’urina del tuo cane che moltiplicano l’odore

Basta avere un solo peloso in casa nostra in modo che l’odore di urina permei il pavimento, le poltrone e l’intera casa. L’urina del nostro animale domestico ha un eccesso di azoto e la sua concentrazione dipende dall’età, dal sesso e da cosa mangia l’animale, ad esempio le femmine tendono a macchiarsi di più e anche chi segue una dieta ricca di proteine.

3 errori durante la pulizia dell’urina del tuo cane che moltiplicano il cattivo odore

1. Non attaccare ogni macchia in modo diverso 

L’urina su un pavimento di cemento non è la stessa di un tappeto. Se l’urina è su una superficie intrecciata, la prima cosa da fare è posizionare una carta assorbente. Quindi stendere uno strato sottile di bicarbonato di sodio e lasciarlo riposare per una notte. Infine aspira il posto.

2. Usi pino o un’altra sostanza aromatica

Coprendo l’odore non lo elimina, prima di passare a questi prodotti chimici posizionare il seguente composto: Metà aceto bianco e metà acqua, intagliare e lasciare per 15 minuti. Trascorso questo tempo rimuovere con un asciugamano e passare un panno pulito.

3. Usi la sostanza igienica sbagliata

A volte per pulire il patio utilizziamo l’ammoniaca in modo da eliminare l’odore, ma questo può attivare maggiormente l’aroma. È meglio lavare con acqua e sapone con alcune gocce di cloro.

Nota:

Per ridurre l’odore di urina è importante che non si raccolga, meno nella stagione calda.

Hit enter to search or ESC to close.