La pulizia del bagno è sicuramente tra le più complicate e difficili. Le superfici del bagno tendono a sporcarsi di più, e la formazione di muffa e calcare è sempre dietro l’angolo. Se anche a te piace mantenere il bagno pulito e impeccabile, il consiglio che ti diamo di seguito farà al caso tuo.

Pulire il bagno non è solo una questione estetica: nel bagno si accumulano batteri e muffa che sono dannosi per la nostra salute. Ancora più dannosi sono la maggior parte dei prodotti chimici che di solito usiamo per pulire il bagno.

È per questo motivo che di seguito ti suggeriamo la ricetta di un eccellente pulitore fai da te che ci permette di eliminare muffa e calcare dal WC per farlo brillare e sembrare come nuovo.

Per preparare il pulitore hai bisogno di: 250 ml di aceto bianco, 3 cucchiai di borace in polvere e 1 litro di acqua calda.

Versa l’aceto nel WC e lascialo agire per 20 minuti. Successivamente strofina con una spazzola e aggiungi il borace in polvere e l’acqua calda, e continua a strofinare bene.

Ricorda di indossare sempre guanti e mascherine per evitare di entrare in contatto o inalare le sostanze.

Ora che sai come preparare un pulitore per WC completamente naturale, provalo subito e vedrai che il tuo bagno tornerà come nuovo.