Trucchi per mantenere pulito il tuo bagno senza sforzo

Trucchi per mantenere pulito il tuo bagno senza sforzo

Tutti amiamo l’idea di avere un bagno pulito, perché è uno dei luoghi della casa dove germi e batteri possono facilmente depositarsi, mettendo a rischio la nostra salute e che senza tralasciare che quando arrivano i visitatori può essere imbarazzante. un bagno sporco

Oggi, per non complicarti così tanto, ti sveliamo alcuni trucchi per pulire il tuo bagno in pochissimo tempo.

Trucchi per mantenere pulito il tuo bagno senza sforzo

 piastrelle 

Questi tendono ad essere difficili da pulire, in particolare le articolazioni, poiché tendono ad accumulare umidità, sporco e muffe. Ma per farli tornare come nuovi, basta mescolare aceto e acqua in parti uguali, applicare con uno spray e strofinare un po’ con l’aiuto di una spugna.

Toilette

Per pulire le macchie gialle che appaiono nella toilette, mescolare mezza tazza di aceto, un cucchiaio di bicarbonato di sodio e mescolare. Versate il composto nel wc, lasciate agire per 15 minuti, strofinate con una spazzola e tirate la leva.

Lavandino del bagno 

La cosa più difficile del lavare il lavandino sono i pezzi di sapone attaccati, per rimuoverli basta mescolare un getto di acqua ossigenata con mezzo cucchiaio di bicarbonato di sodio. Applicare la miscela sul lavandino, strofinare con una spazzola e risciacquare.

Chiavi

Per farli tornare come nuovi, versate il succo di 5 limoni in uno stampo, inumidite con esso un batuffolo di cotone e passate attraverso i tasti. Noterai immediatamente la lucentezza su di loro.

Le tende 

Sulle tende compaiono molte macchie di umidità e muffa, ma per lasciarle impeccabili, mettile in un secchio con mezzo bicchiere di candeggina e due litri d’acqua, lasciale lì per 15 minuti, strofina con una spazzola, risciacqua con acqua e metti farli asciugare.

Hit enter to search or ESC to close.