L’aceto è uno dei prodotti per le pulizie più versatili ed efficaci, oltre ad essere completamente naturale e non avere alcun effetto collaterale sulla nostra salute. In pochi sanno, però, che è efficace anche per fare il bucato, poiché capace di eliminare i cattivi odori e le macchie.

L’aceto ha proprietà antibatteriche ed è un eccellente disinfettante, quindi può essere usato per eliminare macchie causate da batteri. Ha anche proprietà sbiancanti efficacissime sui capi chiari come asciugamani e intimo.

Essendo naturale, sicuro ed ecologico, l’aceto è una eccellente alternativa ai prodotti chimici per fare il bucato: di seguito ti spieghiamo come usarlo per godere di tutte le sue meravigliose qualità.

1. Aceto per lavare il bucato ed eliminare i cattivi odori

Se desideri usare l’aceto per lavare il bucato, assicurati di diluirlo in un po’ di acqua tiepida prima di usarlo. L’abbinamento aceto e acqua ha proprietà disinfettanti e sbiancanti. Puoi aggiungere qualche goccia di olio essenziale di limone o lavanda per avere dei panni ancora più profumati.

Puoi usare l’aceto anche per eliminare i cattivi odori dagli asciugamani. Versa un bicchiere di aceto in mezzo litro d’acqua, aggiungi 20 gocce di olio essenziale di lavanda ed immergici l’asciugamano. Infine strofina bene e risciacqua. In alternativa, puoi lavare gli asciugamani direttamente in lavatrice aggiungendo 2 bicchieri di aceto e usando acqua calda.

2. Aceto per togliere le macchie dai capi

Per togliere le macchie dai vestiti, applica l’aceto direttamente sulla macchia e lascialo agire per qualche minuto. Successivamente, risciacqua con abbondante acqua tiepida.

Per sbiancare gli asciugamani o i vestiti, mescola l’aceto e l’acqua calda in due parti uguali. Lascia agire l’aceto per qualche minuto, poi risciacqua con acqua fredda.

3. Aceto come ammorbidente

L’aceto bianco è un eccellente sostituto degli ammorbidenti industriali. Usarlo è semplicissimo e basta seguire questi semplici passaggi.

Mescola l’aceto bianco con dell’acqua in due parti uguali. Immergi i capi per qualche minuto (almeno 20), poi risciacqua con abbondante acqua tiepida.

4. Proteggere i colori

L’aceto è molto efficace nel proteggere i colori dei capi, soprattutto quelli bianchi. Mescola l’aceto bianco con acqua in eguale quantità. Applica la soluzione sui capi e lascia agire per qualche minuto, poi risciacqua.

Nel caso dei capi bianchi, basta eseguire un lavaggio aggiungendo dell’aceto nell’apposito cestello per l’ammorbidente.