Le rughe sono un normalissimo sintomo dell’età e la loro comparsa può essere ritardata attraverso l’applicazione di protezioni solari o l’adozione di buone abitudini di esfoliazione e cura della pelle. Ma cosa fare quando tutto ciò non basta? La vitamina C può essere di grande aiuto e in questo articolo ti spieghiamo come usarla.

La vitamina C è un antiossidante che protegge le cellule dai danni provocati dai radicali liberi, ossia molecole generate dal nostro corpo quando, ad esempio, si fuma o si espone la pelle all’inquinamento, e che sono la principale causa della comparsa di rughe.

Come si usa la vitamina C sul viso?

Questa vitamina, che il corpo non produce, dà luminosità alla pelle e favorisce la produzione di collagene. Di seguito ti spieghiamo come aggiungere la vitamina C alla tua routine di bellezza e preparare un rimedio dall’effetto botox naturale.

Ingredienti

  • 1 cucchiaio di polvere di vitamina C (lo si trova nelle erboristerie)
  • 1 cucchiaino d’acqua
  • 1 cucchiaio di gel di aloe vera
  • 1 pizzico di vitamina E
  • 5 gocce di olio essenziale di incenso

Mescola tutti gli ingredienti in una tazza di vetro, aggiungendoli uno alla volta. Mescola bene fino ad ottenere un composto ben omogeneo, da versare successivamente in una bottiglia di vetro scuro (per evitare che la luce del sole ne disperda le proprietà).

Prima di usarlo lava bene il viso con acqua e sapone. Poi agita la bottiglia e applica sul viso usando le dita, ed effettuando dei massaggi rotatori.

Fai agire per tutta la notte, il giorno dopo lava con abbondante acqua. Applica il rimedio a base di vitamina C una volta ogni tre giorni.

Questo rimedio a base di vitamina C ha un effetto ringiovanente, antirughe e anti-invecchiamento.