Le macchie di muffa sono un problema comune in tante case. Complici l’eccesso di umidità e la scarsa ventilazione, la muffa può formarsi e proliferare su tante superfici diverse, diventando davvero difficili da eliminare.

La muffa può formarsi anche sugli abiti e sugli asciugamani, soprattutto quando sono stati a contatto con un muro o un’altra superficie sulla quale era presente della muffa. O magari vogliamo eliminare le macchie di muffa dal panno che abbiamo usato per pulirle.

Se non rimossa in tempo, la muffa può creare danni permanenti alle superfici e causare problemi respiratori se ne vengono inalate le spore.

Per eliminare le macchie di muffa col trucco dello zucchero hai bisogno di:

  • un recipiente abbastanza grande
  • zucchero
  • panno pulito
  • acqua tiepida

Metti lo zucchero nel recipiente e versa l’acqua tiepida. Mescola bene fino a fare sciogliere completamente lo zucchero.

Immergi un panno nella soluzione e applicalo sulla macchia di muffa.

Lascia agire per qualche minuto, poi togli il panno e risciacqua con abbondante acqua tiepida. Potrebbe essere necessario ripetere questo passaggio varie volte.

Infine, lascia asciugare l’area assicurando una buona ventilazione. Se si trova in un luogo poco ventilato, aiutati con l’asciugacapelli.