A partire da oggi, il lievito di birra non sarà più solo un ingrediente fondamentale per la preparazione di pane o pizza, ma un vero e proprio prodotto cosmetico. Di seguito ti elenchiamo alcuni trucchi di bellezza che hanno come protagonista proprio il lievito di birra.

 

Il lievito di birra si ottiene da un processo di trasformazione e fermentazione del glutine che contiene l’orzo, un minerale fondamentale per l’elaborazione della bevanda. Il lievito di birra viene usato per la preparazione di pane o dolci, ma è anche un eccellente integratore alimentare. Oggi scoprirai come usarlo per curare l’aspetto e la salute della pelle.

Il segreto del lievito di birra sta nella sua composizione: il suo alto contenuto di proteine e di vitamine del gruppo B lo rendono un ingrediente straordinario per rigenerare i tessuti del nostro organismo, in particolar modo il tessuto cutaneo, le unghie e i capelli.

Il lievito di birra contiene anche ferro, acido folico, minerali come il selenio e lo zinco, che sono fondamentali per la nostra pelle. Di seguito ti suggeriamo alcune ricette di maschere per il viso a base di lievito di birra.

Maschera classica

La ricetta di questa maschera è tanto semplice quanto efficace: basta fare sciogliere circa 10-12 grammi di lievito di birra in mezzo bicchiere d’acqua calda.

Metti prima il lievito nel bicchiere, poi aggiungi l’acqua poco a poco, mentre fai sciogliere il lievito con le dita. Fermati quando il composto avrà raggiunto una consistenza cremosa.

Applica quindi il composto sul viso, evitando la zona degli occhi. Attendi che la maschera si asciughi completamente (ci vorranno circa 15-20 minuti), poi risciacqua con abbondante acqua e applica una crema idratante.

Maschera per le pelli grasse

Le proprietà purificanti del lievito di birra lo rendono un eccellente alleato anche contro l’eccesso di sebo e, di conseguenza, contro acne e pori dilatati.

Fai sciogliere un panetto di lievito di birra nell’acqua tiepida, fai riposare per un paio di minuti, poi aggiungi il succo di mezzo limone.

Applica la maschera sul viso per 15 minuti, poi risciacqua con abbondante acqua e applica una crema idratante.

Questa maschera va applicata esclusivamente durante le ore notturne. Il limone è fotosensibilizzante e rende la pelle più sensibile ai raggi del sole.

Maschera di lievito e yogurt

Sciogli 10 grammi di lievito di birra in un po’ di latte caldo, e mescola con 50 grammi di yogurt naturale.

Una volta ottenuto un composto omogeneo, applica sul viso e fai asciugare per 15 minuti prima di risciacquare.