Alza gli occhi: 5 trucchi per le palpebre cadenti

Alza gli occhi: 5 trucchi per le palpebre cadenti

La palpebra cadente è una condizione molto comune, gli occhi sono il riflesso dell’anima ma sono anche una parte importante del nostro viso e una delle aree principali che vogliamo mettere in risalto quando applichiamo il trucco. Ma se abbiamo le palpebre cadenti, questo può complicarsi.

5 trucchi per il trucco per le palpebre cadenti

Se vuoi un effetto di maggiore luce e meno affaticamento degli occhi, applica i seguenti trucchi.

Scegli tonalità terra o bronzo

Applicare sfumando dal condotto lacrimale verso l’alto, prima con un tono chiaro e poi con uno più profondo per dare un effetto visivo. In altre parole, i toni più scuri saliranno a dare forma e per la parte centrale della palpebra scegliete una tonalità più chiara, così ingrandirete il vostro sguardo.

Allinea gli occhi per segnare il tuo sguardo

Disegna un contorno di base con una matita nera, a filo con le ciglia con una linea sottile e un angolo poco marcato. Evita le linee spesse perché aggiungeranno peso alla palpebra facendola sembrare stanca.

Non dimenticare l’evidenziatore

Per aprire di più gli occhi, applica l’illuminante sotto l’estremità del sopracciglio e non sull’osso, sfumandolo molto bene in questo modo, darai una maggiore illusione visiva. Anche messo nell’area lacrimale può aumentare l’effetto.

Modella le sopracciglia

Le sopracciglia sono la cornice degli occhi, quindi possono aiutare o peggiorare l’effetto della palpebra cadente, sopracciglia dritte e leggermente verso l’alto sono migliori di quelle con arcate molto pronunciate.

Scommetti sulle ciglia lunghe

Per ingrandire di più il tuo sguardo, hai bisogno di un mascara che aiuti a sollevarle, quindi dovresti evitare quelli pesanti che, anche se incurvi le ciglia, finiscono per abbassarle. Se le tue ciglia sono piccole, usa le ciglia finte, prova gli oli per farle crescere o usa le ciglia finte, ma solo a metà.

Hit enter to search or ESC to close.