Avrai sicuramente pensato in tantissime occasioni quanto sia difficile e fastidioso pulire i vetri di casa. Lo è ancora di più quando, una volta finito di pulirli, i risultati non sono per nulla come ti aspettavi, con quei bruttissimi e antiestetici aloni che ora si notano ancora di più.

Se ciò ti capita spesso, non vuole necessariamente dire che li stia pulendo male, ma che hai bisogno del prodotto giusto per assicurarti che, oltre ad essere puliti, i vetri siano anche impeccabili.

Di seguito ti suggeriamo i due trucchi fai da te più efficaci per pulire vetri e specchi di casa senza lasciare aloni.

Primo trucco

Hai bisogno di:

  • 30 ml di aceto di mele
  • il succo di 1 limone

Mescola l’aceto di mele e il succo di limone, attendi qualche minuto, poi versa la soluzione in uno spruzzino.

Spruzza la soluzione sul vetro o sullo specchio e strofina bene con un panno di microfibra. Infine, asciuga con della carta di giornale per evitare la comparsa di pelucchi e aloni.

Secondo trucco

Hai bisogno di:

  • 250 ml di acqua
  • 60 ml di aceto bianco
  • 3 gocce di detersivo liquido per i piatti

Versa tutti gli ingredienti in uno spruzzino e agita per farli integrare bene tra loro.

Spruzza la soluzione direttamente sul vetro e strofina bene con una spugna per eliminare qualsiasi traccia di sporcizia o grasso.

Infine, asciuga con un panno pulito o con della carta di giornale per rendere il vetro ancora più splendente.

Ora che sai come pulire vetri e specchi senza lasciare aloni, prova ad applicare uno dei due trucchi descritti sopra e vedrai che i risultati ti lasceranno a bocca aperta.